Ultime recensioni

domenica 20 agosto 2017

✎ Recensione ➱ La nostra storia segreta di Lesley Jones

Buona domenica cari lettori! Oggi il blog va ufficialmente in vacanza! Vi lascio con la recensione di La nostra storia segreta, un romanzo che a tratti mi ha davvero fatto rabbrividire dall'emozione, capace di condire momenti estremamente delicati e romantici, ad altri pieni di sensualità e di crudezza. Tutto realizzato in modo impeccabile ed eccezionalmente vivido. Una storia forte per chi ama le emozioni senza mezze misure!
Le attività del blog riprenderanno a fine agosto, con tante novità. :-)
Soprattutto quella più importante che riguarda la pubblicazione del mio nuovo romanzo, un Contemporary Romance, completamente diverso dal precedente. Una storia che spero possa piacervi e che davvero non vedo l'ora di farvi conoscere... A prestissimo!

La nostra storia segreta
di Lesley Jones

Editore: Newton Compton
Pagine: 416
GENERE: Romance
Prezzo: 5,90 € - 4,99 
Formato: Cartaceo - eBook
Data d'uscita: 2017
Link d'acquisto:  ➜ QUI

Trama:
Una travolgente storia di passione, tradimento, ossessione e redenzione. «Lo amo da quando avevo undici anni, dalla prima volta in cui l’ho visto. Ho incrociato il suo sguardo e ho saputo senza ombra di dubbio che stavo guardando il ragazzo che avrei amato per tutta la vita. Io sono sua, il mio cuore è suo e il mio corpo è suo e niente potrà farmi cambiare idea. Nonostante le bugie, nonostante le persone che complottano per separarci, nonostante la notorietà e la distanza, troveremo un modo». La nostra storia segreta è un’audace storia d’amore che rompe tutte le regole e va al di là del tempo. La storia di Georgia e Sean resterà con voi per molto tempo dopo aver letto l’ultima pagina. Una lettura emozionante, bollente e commovente al tempo stesso. Indimenticabile come il primo amore.

RECENSIONE

La nostra storia segreta è un romanzo molto forte, di quelli che ti consumano piano piano. Inizialmente racconta in modo adrenalinico la storia d’amore nascente tra George (è una lei) e Sean, amico d’infanzia dei suoi fratelli e cantante della band dei Carnage.

La famiglia di George è molto particolare ma è anche piena di affetto e di sentimentalismi. Lei è l’unica femmina insieme alla madre in un contesto fatto di quattro uomini, più Sean. I fratelli sono parte integrante della band, chi in un modo e chi in un altro, mentre lei e la sua migliore amica Jimmie sono eternamente innamorate di due di loro, Sean, appunto e uno dei fratelli più grandi di George, ossia Lennon.
I primi capitoli scorrono veloci e narrano dei tempi iniziali dell’amore tra i due protagonisti, un sentimento molto forte, caratterizzato da tanta passione ed emozioni.

La musica è tutto ciò che voglio, G. La musica e te e a volte temo che non sia abbastanza.

La seconda parte, invece, è centrata sulla loro crescita e sul modo in cui decidono di affrontare il grande successo della band dei Carnage, che volente o nolente li coinvolgerà in una serie di scandali fino all’ultimo che distruggerà il legame tra George e Sean.
Sia lui che Marley, il fratello più piccolo di George, verranno accusati di violenza sessuale.

Questo evento stravolgerà completamente la vita della protagonista a tal punto che si rifiuterà di vedere il suo uomo perché convinta che in realtà qualcosa sia davvero successo.
Insomma, la storia cambia repentinamente, Sean viene messo da parte ma non l’amore che lei prova per lui, che la distruggerà e contemporaneamente la terrà in vita.
Il sentimento raccontato è qualcosa di profondamente distruttivo. Ho amato molto George, nonostante la sua giovane età, è una ragazza molto forte che ne affronta di tutti i colori e che è perdutamente innamorata del suo primo ed unico amore.

Il mio comportamento distruttivo non aveva limiti.

Purtroppo però dopo il loro allontanamento entra in un circolo vizioso che la porta a rapportarsi agli uomini solo per usarli e farci sesso, portandoli sull’orlo dell’innamoramento solo per poi lasciarli.
È un modo triste e misero di vendicarsi di tutto il dolore e il senso di abbandono, la delusione che ancora si porta dentro e che l’ha ferita per sempre.

Di Sean sappiamo veramente poco, solo quello che ci viene raccontato attraverso gli occhi di George. Infatti non sappiamo neanche se abbia davvero violentato quella ragazza e non lo sapremo mai.
Intanto sappiamo che continua il suo viaggio per il mondo e che ha sempre più successo. 

Ma il meglio deve ancora arrivare:
CAMERON  KING
Un ragazzo che davvero mi ha fatto risvegliare all’improvviso, anche perché non ho amato molto Sean fin dall’inizio, nonostante io abbia riconosciuto il profondo legame con George.
Qualcosa che difficilmente si spezza del tutto.

Tutto questo tempo, tutto il dolore e lui mi stava aspettando.

E la prova evidente è proprio l’inizio della relazione tra lei e Cam che avviene per puro caso e che la mette in contatto con un mondo non proprio facile perché lui ha una pistola e non è francamente raccomandabile, ma a parte questo, è anche molto più grande di lei ed è un vero uomo sotto tutti i punti di vista.
Ecco quale è stato il problema, già Sean non mi piaceva ma poi è apparso Cam e mi sono follemente innamorata!

Bello, imperfetto, dominante, sicuro di sé, controllato quando serve ma anche follemente passionale e soprattutto stravede per George e non vuole lasciarla andare in nessun caso dopo che ha avuto la possibilità di stringerla tra le braccia e non solo…
Purtroppo la sua vita non è stata facile, ha un passato complicato e difficile e sembra una persona instabile ma mai quanto lei che lo farà soffrire parecchio.
Insomma… sto per raccontarvi tutto il romanzo e purtroppo devo fermarmi se non voglio combinare guai.

Ci rimettemmo a dormire, con le braccia, le gambe, i corpi e le anime legate, tanto da non riuscire a dire dove finisse uno e iniziasse l’altra.

Questa storia mi ha seriamente emozionato, mi ha bucato lo stomaco, lo ha fatto George con tutta la sua sofferenza, il suo amore per Sean, la sua pazzia nel continuare a volerlo nonostante tutto e lo ha fatto Cam con il suo destino per niente felice.
Per non parlare del finale… preparatevi a soffrire, tanto, tanto, tanto.

La nostra storia segreta non brilla in tutte le pagine, sicuramente, ci sono stati momenti in cui avrei preferito saltare qualche pagina ma in altri, quelli più importanti, ti tiene in sospeso, non ti fa respirare, e ti tocca magistralmente il cuore.

Se non amate le storie dove il dolore, il tormento e la lotta sono gli aspetti principali, allora non leggete questo romanzo, ma se apprezzate le narrazioni dove il vero amore non è splendente, né magico, né brillante come un diamante, ma sporco, macchiato, piegato dalla vita e dalla più terribile delle realtà, in un gioco di luci e di ombre che vi avvolgeranno, allora compratelo e non lasciatevelo sfuggire.

L’unica cosa che mi dispiace è di non poter più leggere di Cam, spero che l’autrice scriva un libro su di lui. Per il resto, questo è uno di quei libri che resteranno con me, oltre l’inchiostro delle pagine. Ed è proprio questa sensazione meravigliosa che mi fa amare sempre di più la lettura. Ci sono libri capaci di non lasciarti mai…

4 commenti:

  1. Cara Antonietta, non so quante volte mi ci sia rispecchiata nelle tue parole, come sempre intrise di passione e amore, soprattutto nell'ultima frase...
    Che ne sarebbe di noi senza libri, carta e inchiostro...?? <3
    Non vedo l'ora di scoprirle quelle novità, in particolar modo una. *_____*
    Un abbraccione di cuore!!! :*********

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, so che ci capiamo alla perfezione e ormai ti leggo e ti sento ad occhi chiusi. Dopo lo splendido regalo che mi hai donato, le tue emozioni sono le mie e viceversa.
      Un abbraccio forte! :****

      Elimina
  2. Ciao Antonietta <3 Mi sono emozionata leggendo questa recensione. Io amo le storie piene di dolore e tormento e hai fatto bene a scrivere qualcosina in più sulla trama perché questo ha contribuito a farmi incuriosire maggiormente.
    Voglio soffrire anche io leggendo questo libro xD Mi ha proprio conquistato, finisce in cima alla mia wish list subito!!
    Un abbraccio forte :-**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, ti piacerà da morire, da MORIRE, credimi! <3

      Elimina